Al tuo fianco: corso di formazione per tutori volontari di minori stranieri non accompagnati

Nel periodo aprile-giugno 2018, il Centro Servizi per il Volontariato di Modena ha organizzato il corso di formazione per tutori volontari di minori stranieri non accompagnati "Al tuo fianco", come da elenco istituito dalla La legge 47/17 “Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati”. Il tutore volontario rappresenta il minore, interpreta i suoi bisogni e i suoi problemi, sviluppando una relazione significativa sul piano educativo ed affettivo.

Secondo la legge 47/17 “Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati”, infatti, ogni Tribunale per i Minorenni ha il compito di istituire un elenco di volontari formati per la tutela di minori stranieri non accompagnati (MSNA). Per promuovere e facilitare la nomina dei Tutori volontari vengono stipulati accordi tra Tribunale per i minori e Garanti per l'infanzia e l'adolescenza e tra Garante e Comune, Soggetto Istituzionale responsabile della tutela e della protezione dei minori.
La procedura di selezione dei Tutori volontari prevede tre fasi: una preselezione sulla base dei requisiti previsti dalla normativa, un percorso formativo e quindi l'iscrizione nell'elenco dei Tutori volontari.

All'interno di questo processo i Comuni sono impegnati, attraverso l'Accordo con la Garante, nell'organizzazione dei percorsi formativi che dovranno essere articolati nei moduli previsti dalla “ Linee guida per la selezione, la formazione e l'iscrizione negli elenchi dei tutori volontari”, al fine di garantire una formazione uniforme, a livello nazionale, mirata e specifica, in raccordo con le prassi e l'organizzazione territoriale. E' all'interno di questo quadro normativo e organizzativo che Il Comune di Modena con la collaborazione dell'ASVM, propone questo percorso formativo.

Il progetto WelcHome è promosso dal

con il contributo della

e in collaborazione con

Il presente sito web è stato realizzato grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

e rientra tra le azioni del progetto Welchome 2.0 promosso dalle associazioni della rete.
(Clicca qui per vedere l'elenco delle associazioni)